Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campionato Primavera: la Sampdoria supera (2-0) il Genoa

Prelec e Bahlouli decidono le sorti della stracittadina

Bogliasco. La Sampdoria vince, (2-0), sul terreno del “Riccardo Garrone” di Bogliasco, il derby della Lanterna, valido per il campionato Primavera, scavalcando il Genoa in classifica.

Agli ordini del sig. Miele di Torino, Pavan e Sabatini mandano in campo le seguenti formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2):Hutvagner; Doda, Campeol, Veips, Farabegoli; Peeters, Canovi, Benedetti;  Cappelletti; Prelec, Stjiepovic

Genoa (3-5-2): Russo; Da Cunha, Raggio, Zanoli;  Candela, Pina Nunes, Rovella, Piccardo, Micovschi; Szabo, Bianchi

Le due squadre, nei primi istanti della gara, mettendo in campo tanta fisicità, cercano di non concedere spazi agli avversari.

Al 12° rete annullata al Genoa, per fuorigioco di Szabo

Al 17°  Genoa vicino al goal: sul cross dal fondo di Piccardo, colpo di testa di Bianchi, fuori di poco

Al 18° Veips ha la peggio in uno scontro fortuito con Pina Nunes ed è costretto ad uscire, rientrando in campo con un vistoso turbante alla testa

Al 19° proteste blucerchiate per un presunto fallo in area ai danni di Doda

La Samp crea qualche problema al Genoa sui calci da fermo, soprattutto quelli laterali

Al 26° passaggio filtrante di Peeters per Canovi, la cui conclusione si spegne sul fondo

Il Genoa cerca di sfondare a destra con le ficcanti incursioni degli esterni Candela e Piccardo, mentre Micovschi appare spaesato nel ruolo di esterno; mister Sabatini cerca di limitare il movimento degli esterni bassi blucerchiati Doda e Farabegoli

Nella Sampdoria , Stjiepovic si muove molto bene, lungo tutto il fronte dell’attacco, tenendo in apprensione la difesa rossoblù e Benedetti dimostra di essere un giocatore di interessanti prospettive.

La Samp nel giro di sessanta secondi,  crea due occasioni da goal con Canovi e Stjiepovic

Al 36° ammonito il genoano Bianchi

Le squadre vanno a riposo, dopo un primo tempo divertente e ben giocato , nel quale è mancato solo il goal

Al 46° parata di Russo sul tiro di Prelec

Al 52° Russo sfodera una gran intervento sul colpo di testa di Veips

Al  57°  cambio Samp: Bahlouli per Cappelletti

Al  58° ammonito Zanoli per brutta entrata ai danni di Stjiepovic

Al 60° espulso  il genoano Pina Nunes per scorrettezze

Al 64° Prelec sfrutta la punizione laterale di Bahlouli e realizza la rete del vantaggio blucerchiato

Al 65°  nel Genoa esce Szabo, entra Zvekanov , mentre il rumeno Mikovschi va a giocare vicino a Bianchi

Al 68° cambio  Samp, entra Soomets per Benedetti (il migliore in campo)

Al 73° conclusione da fuori area di Candela che non mette in difficoltà Hutvagner

Al 79° Micovschi va vicino al pareggio, in semirovesciata

All’ 81° su corner mal eseguito dal Genoa, micidiale ripartenza della Sampdoria, che colpisce la traversa con lo scatenato Prelec

All’ 83° Yayi Mpie entra al posto di uno stremato Prelec

All’84°  Stijepovic, in contropiede,  serve a Bahouli la palla del raddoppio (2-0)

All’ 87° triplice cambio nel Genoa; escono Micovschi, BianchiPiccardo ed entrano Petrovic, Verona e Ventola

Al 91° ammonito il doriano  Yayi Mpie

I giocatori della Sampdoria, dopo quattro minuti di extra time , possono festeggiare la vittoria del derby.