Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Camera di commercio, Attanasio: “primo obiettivo è il decreto Genova”

Genova. “Il primo obiettivo è quello di focalizzare tutta l’attenzione sulla vicenda del decreto Genova per cercare di portare a casa il risultato più vicino a quanto chiesto con gli emendamenti. E poi mi muoverò nel segno della continuità con un passato, ponendo, quindi, l’attenzione è il focus sulla realizzazione di tutte quelle infrastrutture che rendano meno insulare Genova”. Il nuovo presidente della Camera di Commercio, Luigi Attanasio, usa questa parola “insulare” per ricordare come, già prima del crollo di Ponte Morandi, la città stava portando avanti una battaglia forte per aumentare le vie di comunicazione. 

Luigi attanasio Presidente camera Commercio genova

Una battaglia che si potrebbe inasprire, con le ultime polemiche riguardanti il Terzo Valico che il governo ha messo “sotto la lente” attraverso l’analisi di costi e benefici. Un’opera irrinunciabile che potrebbe portare anche a una fortissima mobilitazione di tutta la città. “Nessuna delle opere in corso di realizzazione può essere messa in discussione – spiega – anzi, oltre al Terzo Valico, chiediamo che in tempi brevissimi si inizi la realizzazione della gronda. La preoccupazione, ovviamente, c’è anche per la scarsità delle risorse disponibili”.

Intanto, dopo il crollo di Ponte Morandi, la città ha iniziato un percorso forte di unità, che mai si era visto negli anni. Organizzazioni datoriali e sindacati, istituzioni e partiti politici, cittadini, tutti uniti per cercare una soluzione condivisa. “Questo è stato un segnale potentissimo – spiega – di compattezza, di appartenenza, e del desiderio di veder tracciato un destino forte per la nostra città”.