Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Busalla, Gianfranco Cannistrà: “Carattere e gioco ci hanno consentito di rimontare l’Alassio” risultati

Le reti del successo valligiano portano le firme di Cotellessa, Compagnone (ennesima perla su punizione), Repetto e Garrè

Busalla. “Sono soddisfatto perché quella di Alassio era una trasferta insidiosa, alcuni episodi negativi la stavano portando su altri binari, siamo stati bravi a riprenderla e ottenere i tre punti più che meritati“.

Gianfranco Cannistrà sprizza felicità da tutti i pori, al termine di una gara ricca di capovolgimenti di fronte che ha visto le vespe alassine andare sempre in vantaggio, prima di subire la “remuntada” del Busalla.

“Dopo un miracolo di Ventrice sul nostro Lobascio, abbiamo subito il goal di Sassari, pareggiando (ndr, di testa) con Cotellessa. Nemmeno il tempo di esultare che Lupo, su una nostra disattenzione difensiva, ci ha castigati, ci ha pensato Compagnone, con una delle sue solite perle su punizione, a riprendere la gara”.

“Ad inizio ripresa, come già era accaduto nella gara con l’Imperia, abbiamo faticato a trovare le misure del gioco, subendo il 3-2 ad opera di Viganò. La nota lieta è che ci siamo rimessi in careggiata, riprendendo a tessere le nostre trame di gioco senza frenesia ma con cervello e qualità, che ci hanno portato a pareggiare con Repetto e ad effettuare il sorpasso con Garrè”.