Boccadasse devastata, il borgo "gioiello" di Genova è irriconoscibile - Genova 24
Risveglio amarissimo

Boccadasse devastata, il borgo “gioiello” di Genova è irriconoscibile fotogallery

Tanti i danni alla spiaggia più amata del levante genovese

Genova. La spiaggia non esiste più, al suo posto rocce sbattute da una violenza indicibile. Boccadasse, il borgo tanto amato dai genovesi e non solo, ha vissuto una notte davvero difficile a causa della mareggiata storica che si è abbattuta sulla costa ligure.

La situazione, in mattinata, è quella che si vede nell’immagine in apertura, ma nella notte non sono stati solo gli arredi urbani, la spiaggia e le barche a vedersela brutta. Praticamente distrutto il moletto di Ponente, le barche sono state sbattute ovunque. Allagate le attività al piano terra.

Una persona, abitante al primo piano di una delle case che si affacciano proprio sulla spiaggia, è stata evacuata dai vigili del fuoco tramite scala a ganci dal piano superiore.

boccadasse devastata

Tanti questa mattina i volontari che sono giunti sul posto per cercare di dare una mano agli abitanti del borgo mentre le onde del mare continuano a schiaffeggiare ciò che resta della piccola ansa dei genovesi.

leggi anche
torrente sturla vegetazione e vipera
Disastro
Onde come una bomba atomica sul Covo di Santa Margherita, ecco com’era e com’è oggi
Passeggiata di Voltri distrutta
Disastro
Voltri, a 10 anni dall’inaugurazione la passeggiata viene distrutta dal mare. Danni in tutto il ponente cittadino
Boccadasse e Vernazzola, la conta dei danni
Devastazione
A Vernazzola i ragazzi dell’Urania e tanti cittadini con pale e secchi per rimettere in sesto la spiaggia
Rapallo, le condizioni della passeggiata e del porticciolo
La quiete dopo la tempesta
Mareggiata, vento e allagamenti, centinaia di milioni di danni. Da Roma potrebbero arrivare subito 20 mln per l’emergenza
Generica
Quasi una cartolina
Un milione di euro per dare nuova vita a Boccadasse, entro l’estate primi lavori e il ritorno dei gozzi
Generica
(ex) cartolina
La desolazione di Boccadasse a un anno dalla mareggiata: “Abbandonati a noi stessi”