Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket Pegli: tre vittorie per le giovanili e buona esperienza in Lettonia per le Under 16

Esultano Under 20, Under 15 e Under 16 Eccellenza

Più informazioni su

Genova. Weekend positivo per il Basket Pegli, infatti alla vittoria in trasferta della Serie C a Chiavari, nell’anticipo del terzo turno, sono arrivate dal settore giovanile tre vittorie ed una sconfitta.

La prima a scendere in campo è stata la Under 20 in trasferta ad Ovada. I pegliesi, dopo essere partiti decisamente bene 20-9, subiscono il rientro dei red; che prima rosicchiano punti (22-31 all’intervallo per i viaggianti) e poi sorpassano nel corso del terzo quarto 40-40 alla terza sirena. Il momento positivo dei padroni di casa continua, si arriva fino al 47-40 per Ovada, ma li arriva la reazione degli arancioblù, che di prepotenza rientrano nel match e mettono la freccia per passare a condurre. L’ultimo possesso finisce 52-56 prima di commettere un banale fallo sulla preghiera finale da oltre metà campo che regala 3 liberi ai biancorossi. Tre su tre e 55-56 il finale.

Esordio ufficiale anche per gli Under 18 regionali, scesi in campo sabato in quel di Imperia. Il risultato finale negativo però non fa giustizia ad una buona prova collettiva dei ragazzi pegliesi. Infatti, gli arancioblù sono stati in gara per 32 minuti, salvo 8 minuti di black out a cavallo tra fine terzo e inizio quarto; in pochi istanti da una situazione d’equilibrio si passa a meno 20. La reazione dei viaggianti arriva, ma troppo tardi, con intensità difensiva si arriva a meno 7, per poi chiudere la gara sul 68-58.

Sempre sabato è scesa in campo la Under 15 regionale di coach Ambrosini in quel di Vado Ligure. Larga vittoria per gli arancioblù che impattano bene sul match e vanno all’intervallo con il tabellone che recita 6-46. L’euforia del vantaggio acquisito crea un calo nella concentrazione dei pegliesi che concedono molte più iniziative agli avversari fino a pareggiare malamente l’ultimo quarto. 28-81 il parziale finale.

Chiude il weekend la vittoria casalinga dell’Under 16 Eccellenza contro il Basket Oleggio. 65-59 il risultato finale dopo una partita tirata ed equilibrata per tutto l’arco dei quaranta minuti. I pegliesi partono bene, trovano con facilità la via del canestro ma soprattutto mettono in campo un buona energia difensiva; Oleggio arranca ma grazie alla precisione ai liberi resta in scia 19-15 alla prima sirena. Il cambio di difesa dei biancorossi mette inizialmente in crisi i genovesi; la fluidità offensiva vista nei primi dieci minuti è quasi svanita, arrivano qualche palla persa di troppo e la tripla conclusiva dai dieci metri dei viaggianti manda le squadre al riposo sul 27-29.

Il terzo quarto è molto equilibrato come dimostra il parziale finale 17-17, si va quindi all’ultimo periodo sul 44-46. Pegli ci crede e grazie alla lucidità in attacco riesce a punire la zona avversaria giocando correttamente negli spazi vuoti, arrivano tanti canestri dall’area, ed in difesa le maglie sono praticamente chiuse e Oleggio fatica a trovare la retina, con 21 a 13 di break gli arancioblù si portano a casa i 2 punti.

Il Basket Pegli si difende bene e disputa un buon torneo a Riga in occasione della prima tappa dell’European Girls BasketBall League. Venerdì davvero speciale per le Under 16 della presidente Antonella Traversa con le vittorie conquistate ai danni delle svedesi del Blackberger (61 a 35) e le slovacche dell’Ostrava (56 a 46). Sabato e domenica sono arrivate tre battute d’arresto contro BC Cop (50-59), Ridzene (34-48) e, all’ultimo minuto dopo esser state sempre avanti, contro Tapiolan (40-43). Matilde Pini (nella foto), a fine torneo, è stata premiata come miglior giocatrice del Basket Pegli.