Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bargagli, Luca Cappanera: “Avevamo bisogno di sbloccarci” risultati

Il tecnico parla dell'importanza dello spogliatoio, quale arma letale per ogni avversario

Più informazioni su

Genova. Il campionato chiedeva al Bargagli, autore di un inizio stagione in sordina, di battere un colpo ed i valligiani hanno recepito al meglio il consiglio, rifilando sei reti (in trasferta) al Borgo Rapallo.

“Avevamo bisogno di sbloccarci – afferma mister Luca Cappanera – lo abbiamo fatto al termine di una buona partita, nella quale sono andati a rete tutti gli attaccanti, che ho a disposizione e questo mi rende molto soddisfatto”.

“Purtroppo in questo iniziale scorcio di stagione abbiamo sofferto qualche assenza  importante a livello difensivo – continua l’ex trainer del Cogoleto – ma la gara odierna è una prova di gruppo non indifferente, un segnale che abbiamo dato a noi stessi ed al campionato. E’ un campionato difficile, molto equilibrato, dove occorre essere sempre al massimo per venire a capo delle tante buone compagini presenti nel girone”.

La Praese ed il Torriglia stanno volando…

“La Praese ha sempre vinto, senza mai subire goal e ciò la dice lunga sulla bontà del loro impianto di gioco, il Marassi ha un organico di prim’ordine, e anche Torriglia e Cogoleto sono partite con il piede giusto”.

Anche voi siete molto forti e Cardillo  è giocatore in grado di “spaccare” le partite…

“Cardillo è un lusso per la categoria, ma dobbiamo crescere per capire meglio la nostra dimensione”.