Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta rossa e sicurezza in porto, l’Adsp convocherà tavolo chiesto dai sindacati

Più informazioni su

Genova. L’autorità di sistema portuale si dice pronta a “convocare un tavolo tecnico in materia di sicurezza connessa agli allerta meteo con i rappresentanti dei terminalisti, degli enti interessati, e dei rappresentanti dei lavoratori”. La replica arriva dopo la richiesta arrivata dai Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti di sospendere le attività portuali in caso di allerta rossa.

L’adsp tuttavia previsa che “dall’allerta rosso non risultano conseguire provvedimenti interdittivi generali, estesi ad intere aree, da parte delle Amministrazioni preposte alla Protezione Civile (quale peraltro non è Autorità di Sistema Portuale), se non limitati a luoghi ed attività specifiche”. In secondo luogo “per gli spostamenti domicilo/luogo di lavoro si fa riferimento alle raccomandazioni contenute nel codice comunale di autoprotezione valide per tutti i cittadini in caso di allerta”. Ancora per ciò che riguarda gli spostamenti all’interno dell’area portuale “che non risulta area esondabile, qualora si verificassero criticità localizzate, valgono le valutazioni puntuali sull’accessibilità dei varchi che sono comunicate tempestivamente a tutti i soggetti interessati”.

Rispetto a quanto accaduto ieri a Sampierdarena “l’ADSP nella mattinata di domenica 28 ottobre, in una situazione di pre –allerta, ha attivato un’azione di verifica dei singoli terminal, attraverso il settore ispettivo, all’interno dei bacini portuali di Genova Sampierdarena e Voltri, interloquendo direttamente con i responsabili alla sicurezza dei singoli terminal, con particolare riguardo alle principali iniziative da assumere in via precauzionale. Queste iniziative sono state comunicate via mail alle ore 16 circa di ieri ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza”.