Perturbazione

Allerta meteo, dopo l’ultimo bollettino Arpal resta arancione su Genova, diventa rossa sul ponente

Dalle 3 di questa notte fino alle 15 di domani. Interesserà la cosiddetta zona A, ovvero la costa da Ventimiglia fino a Noli, tutto l'imperiese e la valle del Centa

torrente sturla vegetazione e vipera

Genova. Come previsto, la perturbazione in arrivo da ovest è stata confermata dai modelli di Arpal, che ha quindi deciso di diramare l’allerta arancione su tutta la Liguria per la giornata di domani.

Nel dettaglio su Genova scatterà a mezzanotte e sarà di livello arancione fino alle 18 di domani giovedì 11 ottobre, ora in cui dovrebbe essere declassata a gialla, fino alle 20.

L’allerta si è trasformata però da arancione a rossa sul ponente ligure, dalle 3 di questa notte fino alle 15 di domani. Interesserà la cosiddetta zona A, ovvero la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, e la valle del Centa.

L’innalzamento al livello rosso dei piccoli e medi bacini della zona A è dovuto a un aumento delle precipitazioni previste in maniera diffusa nell’estremo Ponente. L’allerta arancione per temporali è il massimo grado di allertamento per questo tipo di fenomeno.

Più informazioni
leggi anche
arpal allerta
Maltempo
Allerta meteo, possibile peggioramento ma il Comune di Genova ha deciso: “Scuole aperte”
torrente sturla vegetazione e vipera
Allerta da mezzanotte
Allerta arancione, Giampedrone: “Polcevera osservato speciale, ma preoccupano soprattutto i piccoli rivi”