Il punto

Allerta arancione, Giampedrone: “E’ piovuto molto, ma nessuna criticità grazie a venti benevoli”

Prosegue il monitoraggio per tutta la giornata. A ponente della Regione fino a 250 mm di pioggia, ma nessuna criticità

torrente sturla vegetazione e vipera

Genova. L’allerta su Genova resterà fino alle 18 con un costante monitoraggio della situazione ma al momento le province liguri sembrano tirare tutte un po’ il fiato dopo il passaggio della prima grande perturbazione autunnale. “Come nelle previsioni piovuto molto, ma fortunatamente è piovuto bene e non si segnalano criticità” spiega l’assessore Giacomo Giampedrone dopo la notte passata tranquilla.

“La pioggia ha raggiunto picchi di 250 millimetri nel ponente – spiega – prima nella provincia di Imperia – mentre ora si sta spostando nella Val Bormida. Sono intense piogge, fortunatamente non associate ai temporali che restano comunque nella previsione di questa tipologia di allerta”.

“Continueremo quindi nelle prossime ore a monitorare attentamente la situazione. Se saremo fortunati grazie ai venti benevoli anche diminuire di intensità ma siamo ancora nella fase delle valutazioni e nella notte grazie al vento da nord il grosso della perturbazione è rimasto in mare non toccando granché le coste della Liguria”.

leggi anche
torrente sturla vegetazione e vipera
Il punto
Maltempo, per ora poche criticità sulla Liguria ma la Regione avverte: “Possibile prolungamento allerta”
allerta meteo 11 ottobre
Come anticipato
Meteo, allerta arancione prolungata fino alle 20, gialla fino alle 22