Al Columbus Day di New York anche il vessillo di San Giorgio: lo porta l'ambasciatore di Genova Stefano Giordano - Genova 24
Simbolo

Al Columbus Day di New York anche il vessillo di San Giorgio: lo porta l’ambasciatore di Genova Stefano Giordano

Che questa mattina ha ricevuto la bandiera dalle mani del sindaco di Genova Marco Bucci

torrente sturla vegetazione e vipera

Genova. Sarà Roberto Giordano, nominato lo scorso anno dal sindaco “ambasciatore” di Genova nel mondo, a rappresentare la città alla parata del Columbus Day che si svolgerà il prossimo lunedì 8 ottobre a New York, sulla celebre Fifth Avenue. È stato Marco Bucci a consegnargli questa mattina la bandiera di Genova con la croce di San Giorgio, che Giordano porterà negli Stati Uniti in occasione dell’appuntamento. Insieme a lui il presidente internazionale Associazione dei Liguri nel Mondo, Mario Menini.

Negli Stati Uniti Giordano sarà ospite – domenica 7 ottobre – proprio dell’Associazione Liguri nel Mondo di New York, che attualmente ha circa 150 soci appartenenti non soltanto all’area di New York City ma residenti anche in altri stati come, per esempio, New Jersey, Connecticut, Florida, South Carolina. Per questo motivo il chapter di New York rappresenta un riferimento per tutti i liguri della East Coast, la maggior parte dei quali sono genovesi ma altri provengono anche da Imperia, Chiavari, Val Fontanabuona.

“Consegno a Roberto Giordano la bandiera di Genova che rappresenta e unisce i genovesi ovunque essi siano nel mondo – ha detto il sindaco Bucci –. La croce di San Giorgio è il simbolo della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre tradizioni, ma anche del nostro coraggio e della nostra intraprendenza, quel coraggio e quella intraprendenza che furono di Cristoforo Colombo e che ci contraddistinguono ancora oggi nella nostra volontà di andare avanti e guardare con fiducia oltre l’orizzonte”.