Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Sant’Agostino i quartieri del futuro in una mostra interattiva, anche a Genova la Nub experience

Nell'allestimento i progetti di rigenerazione urbana, ma anche quelli di social housing in Liguria e una "app" per diventare urban planner per un giorno

Più informazioni su

Genova. Anche una app, per vivere la mostra come un gioco di ruolo e diventare urban planner. E’ la novità della mostra Nub: New Urban Body. Esperienze di generazione urbana inaugurata all’interno della chiesa di sant’Agostino. La mostra è un progetto di fondazione Housing Sociale, co-prodotto da Lacittàintorno di Fondazione Cariplo, grazie alla collaborazione di Cdp investimenti Sgr (gruppo Cassa depositi e prestiti). Il progetto di allestimento, anche nello sviluppo degli apparati multimediali e degli applicativi digitali, è realizzato da Ett, azienda genovese specializzata produzione di contenuti hi-tech.

“Siamo contenti di avere portato questa mostra anche a Genova – dice l’amministratore delegato Giovanni Verreschi – dopo Milano, Roma e Palermo capitale della cultura 2018, abbiamo cercato di capire e raccontare come avvengono i cambiamenti nelle città”.

La mostra Nub propone una selezione d’interventi urbanistici realizzati in tutto il mondo. Suddivisa in cinque sezioni – abitare, lavorare, fare e partecipare, appartenere – è concepita come un’esperienza ludica e prevede un percorso interattivo guidato che consente al visitatore da un lato di comprendere in modo divertente i temi affrontati e dall’altro di confrontarsi con l’ideazione di un proprio personale progetto.

Mostra Nub rigenerazione urbana

Alla presentazione, stamani, anche l’assessore comunale allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci: “Come amministrazione – ricorda – stiamo spingendo moltissimo per rivoluzionare la città da un punto di vista urbanistico, e qui possiamo avere un’idea di come nascono i quartieri del futuro”. Esposti anche 5 progetti di social housing realizzati o in corso di realizzazione in Liguria, dall’ex area industriale Boero a Molassana, nella periferia genovese al nuovo quartiere di Bragarina, alla Spezia.

La mostra Nub, selezionata dall’Osservatorio permanente del Design ADI, figura nell’ADI Design Index 2017, la pubblicazione annuale che raccoglie il miglior design italiano messo in produzione.

Si trova all’interno della chiesa di Sant’Agostino in piazza Renato Negri, nel centro storico e sarà visitabile fino al 20 gennaio da martedì a domenica dalle 14 alle 18. L’ingresso è libero. Per altre info: www.newurbanbody.it