Rieccoli

Testimoni di Genova, la saga continua. “I Milanesi van civilizzati”

testimoni di genova

Genova. La saga dei Testimoni di Genova continua, come continua il tentativo di “evangelizzare” il mondo “foresto”. Ecco il terzo episodio targato Uncle Singer Production, firmato ancora una volta dalla regista Ila Scattina.

Ma questa volta è diverso: la “puntata” è frutto di un crossover, o forse sarebbe meglio dire di un rinforzo. A correre in soccorso dei Testimoni di Genova è il Movimento Estremista Ligure, che affronta la trasferta per dare lezioni ai “discepoli”.

E così la missione di genovizzare il mondo continua, con più determinazione di prima e con l’artiglieria pesante: “E se noi ce l’abbiamo con i milanesi, tutto il mondo può avercela contro i milanesi”. Gilberto Govi testimone.

Ma non tutto va per il verso giusto, e qua la nostra narrazione termina, per non sciupare il gusto della visione di questa rapida pillola di grande inventiva ligure. Come finirà questa storia? E soprattutto, finirà?

Più informazioni
leggi anche
thetestimoni
Yo belin
Musica, ecco “Sòn Zeineze”, il primo singolo de “THeTestimoni”. La conversione dei foresti passa anche dall’hip hop
per genova
Solidarietà
‘Per Genova’, il disco “dal basso” con i classici della canzone “de niâtri” per i lavoratori della zona rossa
testimoni di genova belina jones
Come finira?
‘Belina Jones e il foresto maledetto’, quando il basilico scomparve. Il trailer dei Testimoni di Genova