Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis, Challenger di Genova: Stefano Travaglia e Lorenzo Sonego approdano ai quarti

Eliminati negli ottavi due dei favoriti: Martin Klizan e Paolo Lorenzi

Genova. Giovedì dedicato agli ottavi di finale del singolare e ai quarti di finale del doppio sui campi in terra rossa di Valletta Cambiaso, a Genova, dove si sta svolgendo l’Aon Open Challenger.

La giornata più intensa del torneo è iniziata alle ore 11. Sul campo centrale successo in 3 set del cileno Christian Garin sul qualificato indiano Sumit Nagal. Nessuna chance per Giovanni Fonio, nettamente superato da Federico Delbonis.

Paolo Lorenzi, numero 3 del seeding, ha ceduto in 2 set a Lukas Rosol. Nel match serale Andrea Basso ha lottato per 3 set con Dustin Brown; ad avere la meglio è stato il tedesco.

Anche la testa di serie numero 2 è caduta: Martin Klizan, sotto 0-4 nel terzo set al cospetto di Thomaz Bellucci, non ha portato a termine la partita. Poi, il campo numero 1 ha offerto consolazione ai tifosi italiani: Stefano Travaglia ha battuto in 2 set Viktor Galovic; Lorenzo Sonego ha prevalso per 7-5 al terzo su Alexey Vatutin.

Nel doppio, Salvatore Caruso e Jannik Singer si sono arresi a Sander Gille e Joran Vliegen, divenuti i favoriti del torneo.

Sul campo numero 2 Hubert Hurkacz, il più accreditato rimasto in gara nel singolare, ha piegato in 3 set Juan Ignacio Londero. Poi, gli ultimi quarti del doppio: Kevin Krawietz e Andreas Mies hanno vinto su Guido Andreozzi e Guillermo Duran, Ivan Gakhov e Stephane Robert hanno battuto Daniele Bracciali e Fernando Romboli, Martin Klizan e Filip Polasek hanno sconfitto Gian Marco Moroni e Stefano Travaglia.

Oggi sono in programma i quarti di finale del singolo e la prima semifinale del doppio:

genova

Il tabellone del singolo:

genova

Il tabellone del doppio:

genova