Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si apre il Salone Nautico della riscossa di Genova, Toti: “Dopo la prossima edizione il nuovo ponte sul Polcevera” fotogallery

Nelle ultime ore gli espositori sono saliti a quota 951. Il sindaco Bucci: "La città non smette di crescere"

Genova. Sono saliti a 951, di alcune unità, ma soprattutto non sono diminuiti, nonostante il crollo del ponte Morandi, gli espositori al Salone Nautico di Genova. Lo ha annunciato durante l’inaugurazione la presidente di Ucina, Confindustria Nautica, Carla Demaria. “Il Salone è banco di prova per Genova, ma anche per Ucina – ha detto – Nessuno ha disdetto, anzi, nelle ultime ore si sono aggiunti tre espositori. E’ il segnale migliore”. Il Salone, che si chiude il 25 settembre, punta a superare i 150mila visitatori.

“E’ un’edizione ricca di significato, arriva a un mese dalla tragedia che ha colpito Genova, ma questo non ha scoraggiato nessuna impresa, nessun investitore e credo nessun visitatore”, ha detto il governatore Giovanni Toti. “E’ un Salone che per il terzo anno consecutivo cresce, il mercato della nautica è in crescita a due cifre, segno che il design italiano, la tecnologia italiana e la capacità di produzione italiana è leader nel mondo. Il Salone fa parte della storia d’Italia, credo che sia un buon modo per dire a tutti che Genova ha voglia di continuare la sua strada”.

“Per me è un grande messaggio poter inaugurare il Salone Nautico. La tragedia che abbiamo avuto non deve interrompere il nostro percorso di crescita che sta andando molto bene, continuerà ad andare nella direzione giusta”. ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci.


Con l’arrivo del ministro e il tradizionale alzabandiera prende il via il 58esimo Salone Internazionale dedicato alla Nautica. La presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, ha accolto all’inaugurazione il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e le altre autorità, tra cui il Sottosegretario agli Affari Esteri Manlio Di Stefano, il presidente della Regione Giovanni Tori, il sindaco Marco Bucci, il presidente di Ice Agenzia Michele Scannavini.

“Oggi dobbiamo prenderci l’impegno di dire che ci sarà un nuovo ponte sul torrente Polcevera entro un anno, due-tre mesi dopo di quando scopriremo il telone sul 59/mo Salone nautico internazionale di Genova nel 2019″. Ha aggiunto il presidente della Regione Toti. “Oggi e’ troppo facile dire ‘siamo tutti genovesi’, è certamente vero ed e’ un sentimento che nasce dal cuore, io vorrei che oggi tutti quanti ci prendessimo l’impegno a essere genovesi per i prossimi 12-15 mesi – ha detto Toti rivolgendosi al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli con lui sul palco – quando scopriremo il telone sul 59/mo Salone nautico internazionale nel 2019, ci sarà una data certa in cui il sindaco Marco Bucci e il ministro Toninelli con un gran paio di forbici inaugureranno il nuovo ponte sul torrente Polcevera, due o tre mesi dopo l’evento. E’ un impegno che dobbiamo prenderci tutti, possiamo farcela”.