Quantcast
20-25 settembre

Salone Nautico, oggi conferenza stampa prima a Milano e poi Genova. Anche per mostrare che in città si arriva senza problemi

Per la città, appuntamento alle 18 nel salone di Rappresentanza di palazzo Tursi

Salone Nautico 2014

Genova. Una doppia conferenza stampa, prima a Milano, per la platea internazionale, e poi nel salone di rappresentanza di palazzo Tursi, oggi alle 18, per tutta la città. Per ricordare che il Salone Nautico numero 58 si svolgerà tra poco – dal 20 al 25 settembre – e punta a superare se stesso nonostante la criticità logistica e di immagine legata al crollo di ponte Morandi.

Oggi la doppia conferenza stampa, a poche ore l’una dall’altra, sull’asse Genova Milano sarà anche un modo, per le istituzioni, di dimostrare nei fatti che raggiungere il capoluogo ligure, da quello lombardo, in macchina o in treno, non è un’impresa impossibile. Anzi.

Dopo un salone del 2017 chiusosi con 148.228 visitatori, 884 brand esposti e 32 Paesi rappresentati, per il Nautico «Il 98% degli espositori ha già confermato la propria presenza – aveva spiegato Carla Demaria, presidente di Ucina, poche settimane fa – inoltre il 64% degli espositori ha chiesto un aumento di spazi, sia a terra sia in mare, e hanno fatto domanda di partecipazione alla kermesse 57 nuovi espositori, 38 dei quali dall’estero”.

Tra i nuovi arrivi alla kermesse genovese ci sono Princess , Fjord, Grady White, Delta Powerboats, Riviera e Bluegame. Da tre anni la crescita del settore è a due cifre (+12% per l’ultimo dato del 2017), l’edizione 2018 passa da essere un salone generalista a un salone multispecialistico su quattro settori: accessoristica, vela, fuoribordo e il settore motoryacht e superyacht.

Più informazioni
leggi anche
Piantina genova Salone Nautico
La mappa
Venite a Genova “città aperta”, il Salone Nautico indica la strada
nautico 2018
20-25 settembre
Salone Nautico, obbiettivo 2018: superare se stesso. E alla fiera dopo la “piazza del vento” arriva una “piazza del sole”