Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ponte Morandi, Di Maio: “Decreto Genova domani al Quirinale, farà anche un po’ di giustizia”

Il vicepremier: "Autostrade non metterà nemmeno una pietra, ma metterà i soldi"

Genova. Il decreto Genova sarà domani consegnato al presidente Sergio Mattarella per la firma, poi sarà pubblicato in Gazzetta ufficiale: “Servirà per ricostruire il ponte e fare anche un po’ di giustizia – ha detto il vicepremier Luigi Di Maio al termine del vertice sull’Ilva di Cornigliano – perché il crollo ha dei responsabili, vale a dire Autostrade per L’Italia a cui non farò mettere neppure una pietra, ma farò mettere i soldi”.

Alla domanda se hanno finalmente il nome del commissario Di Maio ha risposto “Non vi abbiamo detto ancora chi sarà, ma il potere di nominare il commissario lo avremo da domani”.

A chi ha chiesto se il fatto che Autostrade non ricostruirà il ponte è collegato all’iter per la revoca della concessione ha spiegato: “quello che fa il commissario è esercitare il potere sostitutivo. Per me la ricostruzione deve farla un’azienda di Stato che deve darci la garanzia che farà le cose correttamente senza sottostare ai principi del Dio denaro”.