Pranzo a “sbafo”

Mangia in un ristorante di Santa Margherita e fugge senza pagare, denunciato

S. Margherita L. La truffa era quella classica, un bel pranzo nel ristorante di lusso e poi la fuga, senza pagare il conto, tra l’altro particolarmente salato. Ma questa volta il truffatore, un impiegato 48enne, residente a Milano, non l’ha fatta franca.

I Carabinieri di Santa Margherita Ligure, infatti, dopo averlo rintracciato, lo hanno, denunciato in stato di libertà per insolvenza fraudolenta. L’uomo, che aveva pranzato in un ristorante di Santa Margherita, dopo aver ricevuto il conto , per un importo pari a 114 euro, si è dileguato.

Sul posto, chiamati dal titolare del ristorante, i Carabinieri che, sulla base della descrizione fornita dal ristoratore hanno rintracciato l’uomo, mentre passeggiava tranquillo per le vie del borgo.