Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Genova nel cuore” arriva a Venezia, ministro e studenti testimonial della città

Venezia. Dopo i giocatori di serie A che hanno già indossato la maglia dedicata a Genova, ieri è stata la volta dello “sbarco” al festival del cinema di Venezia dove è stata indossata dal ministro alla Cultura Alberto Bonisoli, dal presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta e dal  direttore Alberto Barbera, assieme agli studenti, giunti a Venezia da tutta Italia come giurati del Leoncino d’oro, che hanno indossato sul red carpet la maglia con il logo creato da Regione Liguria e la scritta “genova nel cuore”.

“Ringrazio il Miur (Ministero dell’Università e della Ricerca) per la collaborazione dimostrata – ha detto l’assessore alla formazione della Regione Liguria, Ilaria Cavo – non solo a Genova nella gestione dell’emergenza, per il crollo del ponte Morandi, ma anche in un contesto solo apparentemente diverso come il Festival di Venezia, a dimostrazione che anche la scuola italiana ha ‘Genova nel cuore’”.

“Grazie alla collaborazione di Agiscuola oggi hanno aderito alla campagna Genova nel cuore tanti ragazzi – ha detto l’assessore Cavo – Sicuramente un bel segnale e una grande emozione vedere tutti gli studenti della giuria del leoncino d’oro con indosso le maglie dedicate a Genova, ma anche la dimostrazione che la ripresa parte proprio dai giovani e dal mondo della scuola”.

Le magliette con il logo ideato da Regione Liguria sono a disposizione da oggi di artisti e testimonial che vogliano sentirsi vicino a Genova e alla Liguria, aderendo alla campagna di comunicazione #genovanelcuore.

Anche Rai movie ha aderito all’iniziativa facendo indossare ai proprio conduttori la maglia. Radio Italia ha ospitato (in diretta radio ma anche web) l’assessore cavo rilanciando il logo e l’hashtag #genovanelcuore che tutti possono utilizzare inviando un pensiero a Genova, attraverso i social.