Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Italia: il Quinto esce di scena perdendo con la Sport Management

Un successo e due sconfitte per i biancorossi nel girone di Albaro

Genova. Si è concluso senza sorprese il girone di Coppa Italia ospitato ad Albaro. La favorita Sport Management ha vinto tre partite su tre, centrando la qualificazione insieme al Posillipo. Escono di scena Quinto e Catania.

La classifica finale del girone A: Sport Management 9, CN Posillipo 6, Sporting Club Quinto 3, Nuoto Catania 0.

Il riepilogo dei primi due turni:

1ª giornata – venerdì 21 settembre
CN Posillipo-Sport Management 5-14
Nuoto Catania-SC Quinto 9-10

2ª giornata – venerdì 21 settembre
Sport Management-Nuoto Catania 19-10
SC Quinto-CN Posillipo 10-14

La 3ª giornata si è disputata sabato 22 settembre. Vediamo i tabellini dei due incontri.

CN Posillipo-Nuoto Catania 11-7
CN Posillipo: Sudomlyak, Iodice, M. Di Martire 1, Gregorio, Mattiello 4, G. Di Martire, Marziali 2, Rossi 2, Papakos 2, Scalzone, Manzi, Saccoia, Negri. All. Brancaccio
Nuoto Catania: Risticevic, Lucas 1, Jankovic 1, Buzdovacic, Catania, Russo 1, Torrisi 1, Scebba 1, Kacar 1, Privitera, D. Presciutti (1 rig.), Cuccovillo, Castorina. All. Dato.
Arbitri: Piano e Rovida
Note: parziali 3-2, 2-2, 4-1, 2-2. Espulsi per proteste Lucas (C) e Russo (C) nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Jankovic (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: CN Posillipo 6/14 e Nuoto Catania 3/7 + un rigore.

SC Quinto-Sport Management 9-19
SC Quinto: Pellerano, Paunovic 1, Bielik 2, Mugnaini, Brambilla, Lindhout 1 (1 rig.), Gavazzi 1, Vavic 1, Boero, Bittarello 1, Villa, Amelio 3, Accardo. All. Luccianti.
Sport Management: Lazovic, Dolce 1, Damonte 1, Alesiani, Fondelli 2, E. Di Somma 2, Drasovic 1, Bruni 2, Mirarchi 2, Luongo 4, Casasola 1, Valentino 3, Nicosia. All. Baldineti.
Arbitri: Colombo e Savarese.
Note: parziali 1-4, 1-4, 3-7, 4-4. Espulso per proteste Fondelli (S) nel secondo tempo. Usciti per limite di falli Brambilla (Q) nel terzo, Paunovic (Q) e Mirarchi (S). Superiorità numeriche: Quinto 2/9 + un rigore e Sport Management 4/9.