Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caricamento, ruba bottigliette e ferisce negoziante con una chiave. Arrestato per rapina

Più informazioni su

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un cittadino marocchino di 40 anni per il reato di rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo è entrato in un negozio di alimentari e, senza chiedere nulla, ha aperto il frigo delle bibite prendendosi una bottiglietta d’acqua ed una di Coca Cola. Poi ha chiesto al titolare se avesse un pezzo di carta stagnola e, alla sua risposta negativa, è uscito dall’esercizio insultandolo, senza pagare quanto dovuto.

Il negoziante lo ha rincorso e trattenuto e gli ha detto che se non avesse pagato avrebbe chiamato la Polizia. Per tutta risposta il soggetto gli ha strappato di mano il telefono e l’ha minacciato di tagliargli la gola. Quando i poliziotti delle Volanti del Commissariato Centro e dell’U.P.G. sono intervenuti, il marocchino era passato alle vie di fatto colpendo il negoziante con una chiave che teneva tra le dita e procurandogli ferite al viso e al collo giudicate guaribili in 6 giorni.

L’autore della rapina, che era visibilmente sotto l’effetto di abuso di sostanze alcoliche, è stato portato in Questura dove ha opposto una accanita resistenza tenendo un atteggiamento ostile e violento nei confronti dei poliziotti intervenuti.