Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, last minute: arrivano Tonelli e Saponara

Sfumato Zaza, la Samp rinuncia a prendere una punta e opta per il trequartista ex fiorentino Saponara

Genova. L’illusione Zaza è durata poche ore, per poi lasciare spazio alla delusione, espressa dai tifosi blucerchiati, che – nell’ultimo giorno di mercato – hanno dovuto accontentarsi di Lorenzo Tonelli (in prestito dal Napoli, con obbligo di riscatto) e di Riccardo Saponara (a titolo temporaneo, dalla Fiorentina, con diritto di opzione per la Samp).

Poi, c’è da registrare il tesseramento di tre giovanissimi per l’Academy: il centrocampista Andrea Prrocka (definitivo dal Prato), gli attaccanti Alessandro Bertozzi e Giacomo Daddabbo (rispettivamente in prestito da Carrarese e Monopoli).

Le altre notizie ufficiali riguardano un paio di uscite: Valerio Verre al Perugia, che lo potrà eventualmente riscattare, ed il Primavera Giacomo Ferrazzo, in prestito secco alla Juve Stabia.

Tanta delusione, dunque, in rete, con i tifosi che dopo i mancati arrivi di Berisha, Majer, Obiang, Pjaca, Oberlin, Zaza e chi più ne ha, più ne metta, devono fare la conta con una mezza rivoluzione.

Senz’altro valido il trio di portieri (Audero, Rafael e Belec), come puro tutto sommato positivo il giudizio sui difensori ingaggiati (Colley, Tonelli e la scommessa Tavares), anche se riesce difficile comprendere il perché si sia lasciato partire Silvestre e non sia stata data la possibilità a Simic di mostrare, in ritiro, i suoi miglioramenti, dopo l’esperienza alla Spal.

La rosa dei centrocampisti, poi, rappresenta forse il meglio della formazione, con Jankto che ha dimostrato di essere un punto di forza e con il duo Ronaldo Vieira e Daouda Peeters, che dovrebbero dare di più di quello che ha dato Capezzi, ma Ekdal (peraltro un buon giocatore) al posto di Torreira non può non apparire agli occhi dei tifosi come una soluzione low cost.

Saponara per Alvarez ci sta… eccome ! Ma se ti aspetti Driussi e/o Zaza e poi, con una operazione “last minute”, ti ritrovi con l’ex fiorentino e Caprari che deve tornare a fare la punta, dopo che Giampaolo lo aveva ufficialmente dichiarato come opzione alternativa a Ramirez, come trequartista… il dubbio che l’improvvisazione, dell’ultimo minuto, l’abbia fatta da padrona, è lecito.

Va beh… forza Samp, in ogni caso.

Domenica, giustamente non si gioca ed il match Sampdoria- Fiorentina verrà recuperato mercoledì 19 settembre p.v.