Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Sampdoria chiede il rinvio del match con la Fiorentina

Prosegue il mercato blucerchiato per cercare di arrivare ai rinforzi chiesti da Giampaolo

Genova.  Genova è ferita, un dolore che non si può commentare. La Sampdoria ha inoltrato alla Lega di Serie A la richiesta di rinviare il match con i gigliati, in programma domenica sera a Marassi.

A Bogliasco è andato in scena un summit tra la società e mister Giampaolo, che aveva esternato il suo malumore riguardo al mercato in entrata dei blucerchiati.

Il confronto è risultato positivo e mister Giampaolo ha ritrovato il sorriso, anche per l’ufficialità del passaggio (a titolo definitivo) di Albin Ekdal dall’Amburgo alla Samp.

Il difensore Lorenzo Tonelli è ad un passo dal vestire il blucerchiato, nonostante i tentativi del Cagliari di arrivare al giocatore del Napoli.

Mainz, Sporting Lisbona e Schalke 04 hanno contattato il Basilea, per cercare di arrivare all’attaccante Dimitri Oberlin, giocatore che piace tanto ai blucerchiati.

Mentre la punta argentina Sebastian Driussi ha deciso di non muoversi da San Pietroburgo, per questioni familiari, la Samp ha messo gli occhi sul ventenne inglese/nigeriano del Chelsea, Tammy Abraham, lo scorso campionato in prestito allo Swansea, dove in venti presenze ha realizzato 4 reti.

Sempre in tema di attaccanti, radiomercato vocifera di un interessamento del Doria per l’attaccante della Spal, Alberto Paloschi, che non dispiacerebbe affatto a mister Giampaolo.

A centrocampo, piace sempre il tedesco Rode del Borussia Dortmund e viene attentamente monitorata la situazione di Saponara, giocatore molto gradito al tecnico abruzzese.

Per concludere parliamo del difensore uruguyano del Penarol, Guillermo Varela: Walter Sabatini sta lavorando per capire se esiste la possibilità di portare a Genova l’ex difensore del Manchester United.