Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il premier Conte nella Genova ferita: “Aiuteremo per la ricostruzione”

Il presidente del consiglio: "Una tragedia del genere è inconcepibile in un paese moderno"

Genova. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivato a Genova nel pomeriggio per un breve sopralluogo sul luogo del crollo di ponte Morandi e poi ha raggiunto la Prefettura per incontrare le autorità locali. Rinviata a domattina la visita presso l’ospedale San Martino.

“Davanti a una tale tragedia tutti si devono interrogare – le parole del premier – Tutte le autorità competenti e tutte le persone che hanno responsabilità. Dovremo accertare le cause, e occorrerà tempo”.

“Una tragedia del genere è inconcepibile in un paese moderno”, ha affermato Conte. E ancora: “Serve un piano straordinario di monitoraggio di tutte le infrastrutture soprattutto di quelle più vecchie. I controlli saranno molto severi perché non possiamo permetterci altre tragedie come questa”.

torrente sturla vegetazione e vipera

“La priorità ora è consentire un percorso alternativo di viabilità – ha spiegato – il governo darà il suo aiuto per la ricostruzione ma Genova non può attendere un nuovo ponte. Bisogna lavorare per assicurare che gli abitanti di Genova, e non solo, siano messi in condizione di fruire di un percorso alternativo”.