Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crollo ponte Morandi, il vicepremier Di Maio: “Non accetteremo elemosine da Autostrade”

Per il ministro dello Sviluppo economico non ci sarà alcun "baratto"

Genova. “Sia ben chiaro: lo Stato non accetta elemosine da Autostrade. Pretendiamo risarcimenti credibili e non vi sarà alcun baratto”. Lo scrive il vicepremier Luigi Di Maio su Facebook, al termine della conferenza stampa di Autostrade per l’Italia sul crollo del ponte Morandi.

Il vicepremier Di Maio che questo pomeriggio ha partecipato a Genova al cdm in cui è stato deciso uno secondo stanziamento di 28.5 milioni per l’emergenza non ha parlato con la stampa presente, ma ha evidentemente voluto attendere la fine della conferenza stampa di Autostrade per l’Italia per ribadire la linea dura del Governo anche rispetto alla revoca della concessione.