Quantcast
Traffico

Autostrade genovesi, ancora incidenti nella notte. Giornata da “bollino rosso” per i rientri

Sotto osservazione gli svincoli e le interconnessioni in direzione nord

Genova. Ancora un incidente sulle autostrade genovesi: un motociclista è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Martino dopo essere caduto con la moto sulla A26. La giornata da “bollino rosso” per i primi rientri estivi inizia male.

E’ successo poco prima di mezzanotte, quando per cause ancora da accertare, un centauro a perso il controllo del proprio mezzo, andandosi a schiantare contro le protezioni della carreggiata autostradale nel tratto compreso tra Masone e Voltri, in direzione Genova.

L’uomo, soccorso dai medici del 118, è stato trasportato in codice rosso, il massimo, presso l’ospedale di San Martino, dove versa in gravi condizioni.

Iniziata quindi male la domenica da “bollino rosso” per le autostrade genovesi: nel pomeriggio sono previsti grandi flussi di traffico per i rientri dalla riviere. Ferragosto a metà settimana, infatti, per molti ha permesso di organizzare il classico “ponte”, ma saranno in tanti a rientrare questa sera.

Anche il meteo ci ha messo lo zampino: le condizioni del tempo sono in peggioramento e nei primi giorni della settimana alle porte sono previste piogge e temporali.

Osservati speciali i classici nodi della viabilità autostradale genovese: lo svincolo in direzione Milano sulla A10, prima di Voltri, e le interconnessioni sulla A7 di A10 e A12. Previsti anche rallentamenti presso il casello di Genova Ovest, nonchè sul nodo di San Benigno, per gli arrivi e le partenze dei traghetti.