Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Anche oggi Autostrade comunica quanti assegni ha versato agli sfollati: 75 famiglie hanno detto sì

A seconda del numero dei componenti della famiglia richiedente variano da 8 mila a 12 mila euro, ieri a Certosa l'assemblea dei residenti di via Porro

Genova. Autostrade per l’Italia comunica di “aver già versato, alle ore 12 di oggi, i contributi economici richiesti a 74 famiglie di GENOVA costrette ad abbandonare la propria abitazione a causa del crollo del viadotto Polcevera”.

Queste famiglie, continua la nota, “si sono rivolte negli ultimi tre giorni ai due punti di contatto allestiti da Autostrade per l’Italia – in collaborazione con il Comune di Genova e la Regione Liguria – presso il Centro Civico Buranello e la Scuola Caffaro. Su 274 famiglie genovesi costrette ad abbandonare la casa, nel complesso 126 famiglie si sono già rivolte agli infopoint fino alle ore 12 di oggi: in tre giorni di attività, dunque, la società ha raccolto le esigenze di quasi la metà delle famiglie impattate”.

Mentre è stato già effettuato il versamento a 74 famiglie, “ad altre 45 saranno erogati i contributi richiesti entro domattina, subito dopo le necessarie verifiche da parte degli uffici del Comune. In altri 7 casi, invece, sono in corso approfondimenti ulteriori”.

I contributi “erogati da Autostrade per l’Italia – che a seconda del numero dei componenti della famiglia richiedente variano da 8mila a 12mila euro – si aggiungono agli indennizzi che spetteranno alle famiglie che hanno perso la casa e quelle delle vittime e dei feriti. I contributi sono erogati in media dopo 24 ore dalla richiesta: alle famiglie interessate è richiesto soltanto di compilare un modulo estremamente semplificato”.