A chiavari

Virtus Entella al lavoro al Comunale in vista della Coppa Italia

La società chiavarese ha annunciato l'arrivo di due centrocampisti ed attende domenica sera il Siena per la prima uscita ufficiale

La Virtus Entella è tornata in Liguria dove si sta preparando per il primo incontro ufficiale della nuova stagione che sarà la Coppa Italia contro il Siena. Partita che ha profumo di derby visto che la proprietà dei toscani, formata da Anna Durio e dal figlio Federico Trani, è di Recco ed ha gestito con discreti risultati alcune società fra Serie D ed Eccellenza negli anni scorsi.

In casa biancoceleste c’è sicuramente la voglia di partire col piede giusto una stagione che si inizia con gli strascichi inevitabili del grande caos che ha travolto il calcio italiano, specie in Serie B e C. Nel frattempo, però occorre andare avanti e dopo le aule delle corti federali, la Virtus si è rivista in campo con l’ultima amichevole giocata in ritiro prima del ritorno a Chiavari, contro il Dro Alto Garda. 

Per i diavoli a segno Puntoriere al 13°, poi il pareggio sul finire del primo tempo di Pancheri. Nel secondo tempo arriva la doppietta di Nizzetto accompagnata dalle reti di Mota e Petrovic che chiudono i conti fissando il definitivo 5-1. 

Il mercato invece racconta di pochi, ma mirati movimenti, come l’ingaggio di Andrea Paolucci dalla Ternana. Il centrocampista 32enne arriva per dare manforte alla linea mediana che potrà sfruttare tutta l’esperienza che Paolucci può apportare. Per un giocatore esperto, ne arriva un altro che invece è agli inizi della propria carriera. Si tratta del classe ’98 Leonardo Di Cosmo, pugliese di Andria e cresciuto nelle giovanili della storica Fidelis.

In questi giorni la Virtus si allenerà al Comunale, mentre domenica 5 si torna in campo alle 20:30 contro il Siena che arriva forte del passaggio del turno contro il Sicula Leonzio per 2-0.