Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Università, partita la campagna #diventachisei. Tutti i corsi unici a livello nazionale

Il nostro Ateneo mette in mostra i suoi gioielli formativi

Genova. La comunicazione dell’offerta formativa dell’Università di Genova quest’anno parla il linguaggio dei nuovi media: l’hashtag #diventachisei apre sull’immaginario della realizzazione dei propri sogni e i nostri studenti raccontano le loro storie con un video pubblicato sul canale YouTube dell’Ateneo.

Punto di forza è la varietà dell’offerta formativa: quello che viene comunicato è che lo studente ora può esprimere il suo talento nel campo che più piace, studiando ciò che appassiona, in un Ateneo d’eccellenza.

“Studiare all’Università di Genova vuol dire anche avere accesso a servizi pensati per gli studenti: Home Food (tu porti il cibo da casa e noi ti forniamo uno spazio attrezzato dove scaldarlo e dove mangiare in compagnia di altri studenti), mense universitarie, biblioteche aperte fino alle 19 e, da ottobre prossimo, alcune aperte 7 giorni su 7 e fino alle 22”, si legge nel comunicato stampa che ha lanciato la campagna.

Ma perché gli studenti dovrebbero scegliere di studiare all’Università di Genova: “Studiare qui vuol dire trovare le professioni del mare: dall’ingegneria nautica e navale al design di navi e yacht, dall’economia marittima al management portuale, dallo studio e conservazione dell’ambiente marino all’idrografia: corsi unici in Italia e corsi in inglese”.

Ma non solo: “Con i dipartimenti di Chimica e Biologia portiamo avanti progetti di ricerca in Antartide: studenti e dottorandi di Scienze chimiche, Scienze biologiche, Biologia ed ecologia marina, Chimica e Tecnologie chimiche partecipano attivamente a spedizioni e ricerche. Formiamo inoltre specialisti in Conservazione e gestione della natura: professionisti in grado di classificare e usare le informazioni scientifiche per stilare protocolli di gestione di tutti gli aspetti dell’ambiente marino e terrestre”.

Basta? “Con il corso di Hydrography and oceanography invece creiamo esperti in grado di coniugare l’Idrografia e l’Oceanografia nei loro aspetti fisici, geologici, chimici e biologici con le più innovative tecniche di rilievo dell’ambiente marino; si tratta di una professionalità molto richiesta e di un corso di laurea unico in Italia e pressoché unico nel mondo”.

Oggi il porto di Genova rappresenta una realtà di assoluto rilievo per la logistica nazionale, concentrando importanti flussi di traffico internazionale via mare da e per l’Italia. Il porto di Genova è il primo in Italia nel settore dei container e l’Università di Genova è l’unica in Italia a offrire un corso di laurea magistrale in Economia e management marittimo portuale in continuità con un corso di laurea triennale in Economia delle aziende marittime, dei trasporti e della logistica. Una visione a 360° sul mondo marittimo portuale.

In ambito ingegneristico, coerentemente con la storia cantieristica della città, l’Università di Genova vanta un Corso di Laurea in Ingegneria Navale che trae le sue origini dalla Regia Scuola Superiore Navale, fondata nel 1870. Oggi questa vocazione è rafforzata dai corsi di laurea triennale in Design del prodotto e della nautica e Ingegneria Nautica (unico in Italia), e dai corsi di laurea magistrale in Design navale e nautico, Ingegneria navale, Safety engineering for transport, logistics and production e Yacht design (unico in Italia).

Per aiutare gli studenti nella scelta dei corsi di studio e nelle fasi di preiscrizione e iscrizione, fino al 20 settembre è attivo lo sportello InfoPoint, presso Palazzo Belimbau, in Piazza della Nunziata 2 a Genova.