Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tpl, Bucci assicura: “Affideremo il servizio ad Amt in house sicuramente”

Genova. “Non è vero che non ci stiamo muovendo per portare avanti la partita dell’affidamento in house ad Amt del servizio di trasporto pubblico, anzi abbiamo già dato avvio a molte procedure”, il sindaco di Genova Marco Bucci assicura che l’amministrazione non ha messo in stand by il progetto di assegnazione senza gara del servizio di tpl all’azienda partecipata smentendo in parte, di fatto, quanto affermato dal suo vicesindaco e assessore Stefano Balleari.

Il titolare della delega alla Mobilità stamani, in una commissione consiliare, ha affermato che la richiesta di iscrizione di Amt all’elenco dell’Anac, requisito necessario per poter procedere con l’affidamento in house senza gara, non è mai stato avviato. Cosa che, concretamente, non viene invece smentita.

Il sindaco Bucci conferma che la volontà di amministrazione è quella di andare avanti sulla strada dell’assegnazione ad Amt senza gara: “Lo faremo sicuramente”. I ritardi nei processi, ha detto, sono legati alle problematiche di Atp spa, con cui Amt si è fusa, problematiche che – il sindaco non esclude – potrebbero far scattare anche due percorsi diversi per le due aziende. Se il Comune di Genova decidesse di affidare in house il servizio di trasporto pubblico potrebbe, a questo punto, incorrere nei tagli ai finanziamenti previsti dalla legge Madia.