Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, Defrel veste blucerchiato

Voci su El Shaarawy, Battaglia, Britos e Oberlin

Genova. “Alea iacta est”, Gregoire Defrel è della Sampdoria.

Uno dei tasselli mancanti, al puzzle di  Marco Giampaolo, gli è stato messo a disposizione da Walter Sabatini.

E adesso, sotto con gli altri, anche se al momento non c’è niente di nuovo da riportare ai lettori di Ge24 e Ivg Sv, salvo nomi poco realistici, come quello di  Stephan El Shaarawy (ci risulta davvero difficile immaginare l’ex genoano esultare sotto la Sud) oppure come Rodrigo Battaglia , centrocampista argentino, di 27 anni, in forza allo Sporting Lisbona, per non parlare di Miguel Angel Britos, trentatreenne difensore uruguayano (Watford, dopo le esperienze italiane con Bologna e Napoli).

Si parla anche di Milan Badelj, svincolatosi dalla Fiorentina, ma che ha costi d’ingaggio proibitivi.

Sembra, caso mai, più “un profilo da Samp” Dimitri Oberlin, nato a Yaoundé (Camerun), ma di nazionalità elvetica, con la cui nazionale ha già esordito, pur essendo ancora un Under 21. Si tratta di un attaccante di talento, con ottime doti tecniche (dribbling e capacità di attaccare gli spazi), ma anche in grado di fare la “boa”. Ecco, lo svizzero potrebbe essere il salvagente, in caso di mancato arrivo di Marko Pjaca.

Chiudiamo con l’annuncio ufficiale del tesseramento di Tommaso Farabegoli, difensore centrale (classe ’99), svincolatosi dal Cesena.