Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione Liguria, approvata legge per nascita Registro prodotti De.Co. per tutelare le eccellenze del territorio

Una nuova certificazione per la produzione enogastronomica e artigianale ligure

Regione Liguria, approvata all’unanimità legge che istituisce Registro prodotti De.Co. Puggioni (Lega): tutelare e promuovere eccellenze nostra tradizione enogastronomica e arigiana

Genova. L’Assemblea Legislativa della Liguria oggi pomeriggio ha approvato, votandola all’unanimità, la proposta di legge presentata dai consiglieri leghisti Alessandro Puggioni e Alessandro Piana (presidente del Consiglio regionale) sull’istituzione del Registro regionale dei Comuni con prodotti De.Co. (Denominazione Comunale).

“Mentre in Gran Bretagna hanno attaccato il pesto alla genovese e l’Onu ha fatto altrettanto con gli inimitabili prodotti italiani di qualità – ha spiegato Puggioni – Regione Liguria è andata avanti per tutelare le eccellenze della nostra tradizione enogastronomica e artigiana.

In buona sostanza, “si tratta di contribuire a incentivarne promozione, conoscibilità, diffusione, trasmissione dei saperi e delle storie di cui sono frutto nell’ambito della difesa delle pratiche legate al lavoro derivante dagli ambiti dell’agroalimentare, dell’enogastronomia e dell’artigianato presenti in Liguria”.

Con una procedura semplice e lineare, attraverso l’istituzione della certificazione d’origine De.Co. ottenibile tramite apposita delibera dell’Amministrazione comunale, “si possono infatti conseguire importanti risultati socio-economici – continua Puggioni – finalizzati alla tutela delle peculiarità territoriali e delle biodiversità, al rilancio della produzione agroalimentare, enogastronomica e artigiana, alla promozione del territorio, alla salvaguardia del patrimonio culturale e delle tradizioni locali a difesa dei processi di globalizzazione, purtroppo uniformanti anche nel gusto e nell’alimentazione”