Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Parco di Portofino, Pd all’attacco: “Toti ha cancellato le aree contigue, scavalcato consiglio regionale”

Genova. “Colpo di mano sul Parco di Portofino da parte della giunta regionale che ha cancellato in modo permanente un’ampia porzione di aree contigue nel Comune di Santa Margherita”.

Lo denuncia il consigliere regionale del Pd Liguria, Luca Garibaldi, analizzando una delibera approvata dalla giunta Toti venerdì scorso, con un commento raccolto dall’agenzia Dire. “Hanno detto di averlo fatto d’intesa con il Parco stesso- attacca il dem- ma l’intesa, invece, non c’è stata. L’ente Parco, infatti, aveva chiesto l’esatto contrario: mantenere quelle aree come zone contigue ma sospendere l’efficacia di alcune limitazioni per un periodo transitorio, in attesa della formalizzazione della qualifica di Parco nazionale e il ridisegno dei confini”.

Per Garibaldi, “la giunta Toti, smentendo i sindaci e la decisione in consiglio regionale di non procedere a modifiche dei confini ma di convocare la commissione Ambiente per approfondire il futuro del Parco, ha deciso di cancellare definitivamente le aree contigue con una delibera a pochi giorni dall’avvio del percorso con il governo per far nascere il nuovo Parco nazionale. Un gran biglietto e un metodo inaccettabile nei confronti del territorio”.