Acqua sul fuoco

Insulti alla Boldrini, Bucci: “Problema loro, scrivere di meno, lavorare di più”

Il commento che non commenta la vicenda

Genova. Il sindaco di Genova Marco Bucci evita di entrare nella bufera scatenata dal post del consigliere comunale Alberto Campanella, dopo la notizia di una probabile querela da parte dell’ex presidente della Camera Laura Boldrini.

“Nel giro di un anno mi hanno già chiesto di commentare su almeno sette bufere sui social – ha dichiarato il primo cittadino a margine della presentazione di Vivaio – ma non è il mio mestiere, io faccio il sindaco e il lavoro del sindaco è fare qualcosa per la città e per i cittadini”.

E quindi, come fatto in altre circostanze, non condanna e non difende la “battuta” del consigliere di Fratelli d’Italia che aveva appellato “Boldracca” l’ex terza carica dello Stato: “Come si comportano le singole persone sui social è un problema loro – ha aggiunto Bucci – come faccio tutti i giorni in Giunta e in Consiglio comunale invito tutti a scrivere di meno e lavorare di più”.

leggi anche
  • "boldracca"
    Insulti su Facebook, Laura Boldrini presenterà querela contro il consigliere comunale Campanella
  • Polemica politica
    Campanella (FDI) insulta Laura Boldrini su Facebook, il Pd chiede condanna ufficiale da parte del Sindaco
  • Denunciato
    Minaccia sui social Boldrini e Furlan, pensionato nei guai
  • Passo indietro
    “Stupratori a casa Boldrini”, Camiciottoli si dimette da coordinatore dei Piccoli Comuni