Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In consiglio comunale un minuto di silenzio per il giardiniere-pagiasso morto a Pegli

E' la quarta vittima sul lavoro dall'inizio del 2018

Genova. Un minuto di silenzio durante la seduta di oggi del consiglio comunale per ricordare Matteo Marré Brunenghi, il giardiniere di 46 anni, morto mercoledì scorso in un incidente sul lavoro a villa Banfi, a Pegli, nel ponente cittadino. L’operaio era rimasto schiacciato sotto un mezzo meccanico.

“E’ la quinta persona che perde la vita sul lavoro dall’inizio dell’anno” ha ricordato Alessio Piana, il presidente del consiglio comunale, esprimendo cordoglio. Anche il pubblico sugli spalti si è alzato in piedi.

Marré Brunenghi, residente nel quartiere di Castelletto, era molto conosciuto perché svolgeva attività di volontariato, con il nome d’arte di clown Treccino, nell’associazione Pagiassi Vip.