Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Imprese: un saldo positivo di 351 nel secondo trimestre 2018

Nell'area metropolitana genovese saldo positivo in tutti i comparti presi in considerazione dall'analisi di Unioncamere

Genova. Un saldo positivo di +351 imprese nell’area metropolitana genovese per il secondo trimestre 2018. È quanto emerge dai dati diffusi da Unioncamere sulla nati-mortalità delle imprese liguri. Oltre 1000 iscrizioni, con circa 700 cessazioni.

Dall’analisi dei settori economici, a Genova si è registrato un saldo positivo nei servizi a supporto delle imprese (+14 imprese), nei servizi di informazione e comunicazione (+12) e nell’agricoltura (+8).

Anche per quale che riguarda le imprese artigiane, tutte e quattro le province hanno registrato saldi positivi, anche se la cifra è più risicata (in proporzione sono meno le aziende coinvolte). Genova ha raggiunto una saldo di +27.

Bene anche le imprese femminili: Genova ne ha guadagnate 95.

Sul fronte giovanile il saldo positivo è più consistente, +221. Più aperture che chiusure anche tra le imprese a conduzione straniera: +98.

A livello ligure il dato delle chiusure è il più basso degli ultimi 8 anni, c’è da dire che però nelle annate precedenti anche il numero delle iscrizioni era più alto (per fare un paragone nel 2011 2.989 iscrizioni contro 2.108 cessazioni al secondo trimestre).