Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Difesa del suolo, 400 mila euro per messa in sicurezza versante tra San Rocco e Mortola

Genova. Quattrocentomila euro per mettere in sicurezza il versante compreso tra gli abitati di S. Rocco di Camogli e Mortola. Sono stati preannunciati quest’oggi dall’assessore regionale alla Difesa del Suolo Giacomo Giampedrone nel corso di un soprallu, insieme al sindaco di Camogli Francesco Olivari, sul versante del promontorio di Portofino costituito da un’imponente falesia attiva classificata dal Piano di bacino a rischio molto elevato per frana.

Il finanziamento in questione che si articola in 280mila euro di risorse regionali e 120mila euro di un cofinanziamento comunale, servirà a mettere in sicurezza un tratto di circa 200 metri, e si va ad aggiungere ad un più ampio intervento di mitigazione del rischio idrogeologico di cui sono già stati finanziati due lotti: il primo per un importo di 387mila euro e il secondo di 900mila euro, per un totale di oltre 1,6 milioni di euro.

Gli interventi già eseguiti grazie ai finanziamenti a valere su fondi di protezione civile e regionali riguardano: il consolidamento del versante attraverso il posizionamento di pali e tiranti, integrati ad un sistema di monitoraggio tramite sensori vari e centraline che controllano eventuali evoluzioni del ciglio della falesia attiva. Questo terzo intervento prosegue in direzione di Punta Chiappa e riguarderà un’azione di presidio e consolidamento della falesia.

“Abbiamo voluto intervenire con un nuovo lotto di messa in sicurezza di questa importante passeggiata per l’alta valenza turistica – spiega l’assessore regionale alla Difesa del suolo Giacomo Giampedrone – lo finanzieremo con residui di fondi dell’alluvione del 2012 per dare un segnale importante e consentire di frequentare una zona unica nel panorama regionale e nazionale”.

I finanziamenti saranno immediatamente utilizzabili dal Comune di Camogli che avvierà i lavori non appena conclusi la progettazione dell’opera.