Senza gerenza

Corso Perrone e il cantiere misterioso che occupa il marciapiede. La protesta dei cittadini

Pedoni costretti a passare in mezzo alla strada

Genova. Da qualche settimana è transennato e inagibile, interrotto da un cantiere “misterioso”.

Stiamo parlando del marciapiede di Corso Perrone, tra il supermercato Lidl e il negozio di strumenti musicali RedHous: un’area interrotta che costringe i pedoni a passare nella carreggiata stradale.

Ma il cantiere, al momento, non ha la gerenza di rito, prevista dalla legge. Una situazione che troppo spesso si verifica per le strade genovesi. Da qui la protesta dei cittadini residenti, che non hanno quindi informazioni su quanto questo disagio durerà.