Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bogliasco fuori dalla corsa scudetto: in semifinale ci va Quinto

Sfida serrata fra le due genovesi, ma alla fine i biancorossi la spuntano di stretta misura e possono continuare la corsa tricolore. Per Bogliasco ora la sfida con Brescia per il quinto posto

Termina la corsa al tricolore per la formazione Under 17 della Bogliasco Bene che giunta ai quarti di finale dopo un girone di qualificazione perfetto potevano ambire sicuramente ad un piazzamento di maggior prestigio, ma giunti nel girone preliminare della Final Eight si sono trovati di fronte squadre di lunga tradizione e soprattutto estremamente preparate, oltre ad un pizzico di sfortuna che ha indirizzato le gare dei biancoazzurri.

L’ultimo atto della corsa tricolore si è consumato contro il Quinto in un derby infuocato e imprevedibile che le due squadre si sono giocate a viso aperto. Decisivo è stato il terzo periodo dopo che la prima metà di gara aveva visto andare un quarto in favore dei biancorossi e l’altro ad appannaggio dei bogliaschini. Al rientro infatti Quinto piazza un 3-1 che mette il gap decisivo e Bogliasco nell’ultimo periodo sfiora la rimonta andando sul 6-5, ma non riuscendo ad impattare il risultato.

Partita comunque ben giocata e non demeritata dai ragazzi di Gambacorta che semmai avrebbero potuto puntare su un abbinamento più benevolo piazzandosi meglio nel girone preliminare che si è aperto subito con una brutta sconfitta per mano del Savona. Anche nella partita d’esordio, dopo che Bogliasco era riuscita persino a passare in vantaggio al giro di boa (2-3), ma al rientro in vasca i ponentini travolgono Pellerano e compagni ribaltando il parziale con un 5-2, 3-0 che manda ko i bogliaschini.

Contro Roma arriva poi un’altra sconfitta che brucia anche perché la partita è più equilibrata che mai. Solo un gol consente ai laziali di imporsi per 10-11 e di certo condiziona la prestazione dei bogliaschini che reagiscono nel terzo impegno travolgendo 13-7 la Canottieri Napoli grazie soprattutto ad una reazione mentale nel primo ed ultimo quarto (che si concludono 5-2, 5-1). Nel mezzo i campani giocano bene, ma non pungono e Bogliasco ottiene il terzo posto del girone. 

Infine il passo decisivo con Quinto che si dimostra più cinico e capace di mantenere la mente fredda. Passaggio in semifinale per i biancorossi che sfideranno il Savona, mentre il Bogliasco attende il Brescia per cercare di chiudere almeno al quinto posto.