Pazza idea

Amt gratis per tutti, il sindaco Bucci conferma: “Vorrei fosse così, impegniamo risorse per capire se può funzionare”

Durante la conferenza stampa per il primo anno di amministrazione è torna sul tema della gratuità, come accade in alcune città europee, del trasporto pubblico locale. Servirebbero 55 milioni

Genova. Amt “gratis” per tutti? “Non è stata una boutade”. Il sindaco di Genova Marco Bucci, durante la conferenza stampa per il primo anno di amministrazione, torna sul tema della possibile gratuità, come accade in alcune città europee, del trasporto pubblico locale.

“Stiamo impegnando delle risorse per capire se questa strada sia percorribile – afferma – e se impegniamo delle risorse non lo facciamo senza un motivo. Io vorrei che fosse così, che fosse gratuito, e bisogna capire in che modo, se poi gli esperti che stiamo consultando ci diranno che non si può fare, troveremo altre alternative, l’importante è offrire al cittadino il miglior servizio possibile al minore costo possibile”.

L’assessore alla Mobilità e vicesindaco Stefano Balleari aggiunge: “Non abbiamo soluzioni in tasca – spiega – ma stiamo valutando i tanti esempi funzionanti in giro per il mondo”. Il costo del trasporto pubblico locale, 55 milioni all’anno circa per Amt, potrebbe essere spalmato come tassa, ma ancora non si è pensato alle modalità di attuazione. “Intanto stiamo cercando di trovare il modo di rimodulare le tariffe – annuncia Balleari – per renderle più semplici e in alcuni casi più economiche”.