Biancorossi attivissimi

Alessandro Assalino e Paolo Alessandrini per il Cus Genova Volley

Confermato l'opposto Matheus Bonete

Genova. Ancora due nuovi arrivi ed una conferma al Cus Genova Volley, che ha allestito una rosa di valore per disputare il campionato di Serie B.

Dopo tante battaglie da avversario, entra a far parte della famiglia Cus Genova Volley Alessandro Assalino (nella foto sopra), banda classe 1993. Cresciuto nelle giovanili del Lavagna dove ha dimostrato di essere uno dei giocatori più talentuosi della Serie C ligure, arriva nella stagione 2016/17 all’Albisola in Serie B, diventando fondamentale per la salvezza all’ultima giornata e resta anche la stagione successiva nelle fila dei gialloblù.

Il team genovese riabbraccia Paolo Alessandrini, libero classe 1991. Cresciuto nelle giovanili del Lavagna dove è arrivato vicino alla vittoria della Serie C in più occasioni, entra a far parte della rosa del Cus Genova in Serie B2 nella stagione 2013/14 per poi tornare a Lavagna e disputare anche una stagione in Australia con il Sydney University.

Si gioca ancora a passo di samba da posto due con la conferma nel ruolo di opposto di Matheus Bonete. Anima del movimento giovanile del Cus e beniamino dei giovani atleti tifosi al PalaRomanzi, Bonethe saprà aiutare i galletti biancorossi in questa nuova avventura. Classe 1988, cresciuto tecnicamente giocando sulla sabbia verdeoro e arrivato quasi per caso al Cus tre anni fa, Matheus ha sposato da subito la causa biancorossa. Questa sarà per lui la stagione della maturità sul parquet, in cui potrà dimostrare di essere diventato un atleta completo.

Paolo Alessandrini

Matheus Bonete

leggi anche
  • Pallavolo
    Cus Genova Volley verso la Serie B tra conferme e nuovi arrivi
  • Pallavolo
    I gironi nazionali: sette piemontesi, quattro lombarde e due emiliane per il Cus Genova
  • Pallavolo
    Cus Genova Volley: doppio colpo di mercato in vista della Serie B