Quantcast
Mediazione

Toti: “Ho incontrato Malacalza, spero che licenziamenti siano meno di quelli annunciati”

Questa mattina l’annuncio dei licenziamenti alla Asg Superconductors è stato dato dalla Fiom

bobina asg superconductors

Genova. Ho incontrato la famiglia Malacalza che mi ha spiegato il piano di ristrutturazione dicendo che comprendeva l’appello della Regione a ritirare i licenziamenti ma che non sarebbe stato possibile. Mi hanno assicurato che sarebbero stati ridotti gli esuberi e perseguita con grande impegno la possibilità di accordi individuali. Mi auguro che le lettere di licenziamento siano meno di quelle che erano state annunciate”.

Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, sulla vertenza Asg Superconductors, azienda del gruppo Malacalza che ieri sera ha consegnato due lettere di licenziamento. Gli esuberi annunciati nei giorni scorsi erano nove.

Questa mattina l’annuncio dei licenziamenti è stato dato dalla Fiom che manifestava “sdegno per l’arroganza di questo gruppo che non ascolta né i sindacati né l’amministrazione per risolvere senza impatto sociale un problema facilmente risolvibile” e chiedeva “un incontro urgente con il presidente Toti per prendere le dovute contromisure dopo l’impegno politico preso nell’incontro di mercoledì 23 maggio”.

leggi anche
proteste lavoratori gruppo malacalza
Fiom
Lavoro, da Malacalza altri due licenziamenti in Asg Superconductors