Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Successo per il Mini Trail del Biscione: vincono Imberciadori e Dondero

Aumentano i partecipanti per la gara organizzata dagli Zena Runners che ha visto ben 179 podisti affrontare i 7 km del tracciato

Grande successo per la seconda edizione del Mini Trail del Biscione, evento organizzato dagli Zena Runners che hanno riscontrato un notevole incremento visto che gli iscritti sono stati ben 179 (la scorsa edizione erano stati 121). Tracciato di 7 km che ha visto la presenza di nomi importanti i quali infatti non hanno deluso.

Primo al traguardo è stato Enrico Imberciadori che porta sul gradino più alto le Frecce Zena che scappa via e trionfa in 25’51” con 40” di vantaggio su Roberto Porro della Cambiaso Risso che è comunque ottimo secondo. A sua volta l’atleta nerobiancoverde si difende bene e mette in sicurezza l’argento dal tentativo di rientrare del giovane Sirio Dettori della Trionfo Ligure che è terzo in 26’52”.

Quarta posizione per Giovanni Tornielli della Podistica Peralto che si conferma in forma e si aggiudica il primo posto della categoria 16-34, categoria che vede poi William Gaspari degli Zena Runners al secondo posto (quinto assoluto) ed Alberto Canessa del Sisport al terzo (sesto nella generale).  

In settima posizione ancora un membro della Peralto che si prende anche lo scettro nella categoria 35-44: Fabio Del Buono. Buon risultato anche degli Zena Runners che gioiscono per l’ottava piazza di Paolo Liotta che si prende il primato. Nono Luca Pari dell’Ata davanti ad Edwin Cumbicus per i le Frecce Zena che chiude la classifica dei primi dieci.

Al femminile, neanche a dirlo, vola Silva Dondero che porta ancora una volta in alto i Maratoneti Genovesi con la 23^ posizione che vale il primo posto. 30’52” il tempo dell’esperta podista genovese che precede la padrona di casa, Barbara Chierici che ferma il cronometro sul 31’32”. Terza Anna Bardelli della Trionfo Ligure in 31’39” (33^ asoluta).

Giù dal podio Valentina Martorella che comunque si aggiudica un ottimo quarto posto con il tempo di 31’56” e la 40^ posizione nella generale. Nella classifica femminile troviamo poi Roberta Barna Scanu del Rensen Sport Team che è quinta (48^ assoluta); Cristina Trestin degli Zena Runners chiude al sesto posto davanti alla coppia dei Maratoneti Genovesi Susanna Scaramucci e Benedetta Balostro. A chiudere la top ten femminile sono Maria Sanchez Verdu della Podistica Peralto (67^ assoluta) e Maria Rosa Ferrando dei Maratoneti Genovesi.