Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante riconferma Valentina Ghio. Olivari vince a Camogli. Nuovo mandato per Fantoni a Montoggio

Sestri Levante si conferma roccaforte del centrosinistra

Genova. La tornata elettorale per le amministrative 2018 in provincia di Genova ha interessato i comuni di Sestri Levante, Camogli e Montoggio.

In tutti e tre i casi dallo spoglio è arrivato direttamente il nome del prossimo sindaco, senza necessità di andare al ballottaggio.

A Sestri Levante Valentina Ghio si assicura il nuovo mandato con il 52,2% dei voti, grazie alla sua lista civica sostenuta dal centrosinistra. Gian Paolo Benedetti, sostenuto dalla Lega, è arrivato al 38,4%, mentre il pentastellato Fabio Sturla si è fermato al 6,4%.

“Contro di noi – ha dichiarato la Ghio a termine dello spoglio – è stata schierata per settimane l’artiglieria del centrodestra, dalle massime autorità della Regione, al leader nazionale della Lega, da senatori, parlamentari ed europarlamentari di Forza Italia, Lega Nord e altri schieramenti, ma i cittadini hanno scelto le cose pratiche e non gli spot o le presenze di politici affermati. Ora abbiamo 5 anni per completare il programma».

Francesco Olivari, della lista civica “Scelgo Camoglio” è il nuovo sindaco di Camogli, evitando per un soffio il ballottaggio, ottenendo il 41,13%.

Riconferma anche per Mauro Faustino Fantoni, sindaco uscente di Montoggio, che torna a guidare il comune dell’entroterra grazie ad una percentuale “bulgara” del 70,63%, ottenuta dalla lista civica “Montoggio Insieme”.