Dalle volanti

Quasi due etti di eroina nascosti dietro il frigo: pusher in manette

L'uomo fermato in centro storico, la droga trovata in un appartamento a certosa

Genova. E’ stato fermato in via Gramsci con 7 grammi di hashish e un centinaio di euro in tasca, ma l’uomo ha tentato di nascondere agli agenti delle volanti un mazzo di chiavi e ha poi mentito sul proprio domicilio.

I poliziotti però sono risaliti all’appartamento grazie ai precedenti all’uomo, un 32enne tunisino, pluripregiudicato e hanno proceduto alla perquisizione di un’abitazione di via Brin a Certosa.

Già in bella vista appena entrati gli agenti hanno trovato un bilancino e 170 euro, mentre ben nascosto dietro la serpentina del frigorifero c’era un panetto da 170 grammi circa di eroina.

Il pusher è stato portato nel carcere di Marassi, in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Più informazioni