Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Oregina, cinghiali predoni “rubano” spesa. Scatta la paura per le famiglie di ungulati affamati

La tecnica sembra studiata, ma comunque è efficace

Più informazioni su

Genova. E’ successo a metà mattinata, alla rotonda di Oregina, nel mezzo del traffico e del via vai dei passanti.

Una famiglia di ungulati, capitanata da mamma-scrofa alla guida di cinque cinghialetti, guidata dal “profumo”, ha sottratto una borsa della spesa ad un signore (senza ferirlo), consumando un rapido pasto “al sacco”, anzi “al saccheggio”.

La modalità dell’assalto ripete quanto già visto l’anno scorso nello stesso periodo: le “bestiole”, avendo forse “intuito” le abitudini dei cittadini del posto, fanno capolino presso la fermata del bus vicino ad un supermercato, dove molte persone stazionano in attesa con in mano la spesa appena fatta.

Alla vista delle bestie, sono in molti che “mollano” i sacchetti, e scappano, lasciando campo libero agli affamati cinghiali, che razziano il razziabile, senza farselo ripetere due volte. Dopo il pranzo si sono dati alla macchia. Torna quindi la paura per gli sconfinamenti della fauna selvatica nel territorio urbano, spesso affamata e alla ricerca di ‘cibo facile’.