Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagnese e Baiardo molto attive sul mercato

L'Arenzano conferma Lorenzo Lanzalaco

Genova. La Lavagnese centra un ottimo colpo di mercato, ingaggiando Roberto Bonaventura, esterno offensivo (classe ’95). Il neo acquisto bianconero, ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile dell’Entella (collezionando 4 presenze e una rete al Torneo di Viareggio) per poi passare al Chiavari Caperana (Serie D), Delta Porto Tolle di Rovigo (Serie D veneta) ed infine trascorrere le ultime tre annate agonistiche a Pontedera (Serie C), dove, in cinquanta presenze, ha realizzato tre goal).

Il Baiardo, neo promosso in Eccellenza, ufficializza l’arrivo di ben sette giocatori, a partire da Matteo Battaglia, l’attaccante (classe ’92) più ambito di questa sezione estiva del calciomercato, proveniente dall’Alassio.

Vestiranno la casacca dei ‘draghetti’, il portiere (classe ’96), Simone Carlucci; i difensori Cristian Sanna (classe ’90), prelevato dal Golfo Paradiso, Cosimo Dondero (classe ’91) ex Moconesi, Lorenzo Cappadona, (classe ’98) ex Sestrese e Trino Vercellese, Adamo Digno (classe ’80) ex Genova Calcio ed il centrocampista Mattia Memoli (classe ’86), ex Genova Calcio e Rivarolese.

“Sono contento di essere approdato al Baiardo – dice Matteo Battaglia – avevo tante richieste, ma quella ricevuta dalla società genovese è stata la più convincente”.

La società di via Mogadiscio, che non considera ancora finita la campagna acquisti, ha inoltre confermato Angotti, Bianchino, Briozzi, Gattiglia, Guerra, Manzi, Merialdo, Provenzano, Rosati e Valenti.

L’Arenzano comunica che  l’esterno   Lorenzo Lanzalaco (classe, ’96), ex giovanili del Genoa, Voghera e Cogoleto, continuerà a giocare in riva al Lerone.