Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I giochi del “Pratone” di Quarto rinascono grazie ai genitori dei bambini fotogallery

Le strutture, datate, sono state rimesse a nuovo dall'impegno dei genitori dei bambini che frequentano i vicini asili

Più informazioni su

Genova. Mamme e papà in azione a Genova Quarto. I genitori dei bambini che frequentano il nido “Erba Voglio” e la materna “il Pratone” si sono rimboccati le maniche per sistemare l’area verde adiacente.

Usufruire dei pini degli ampi spazi, dell’ombra per ripararsi dal sole, cozzava con le strutture datate dei giochi, ormai vecchi di 30 anni o inutilizzabili perché non correttamente manutenuti o spariti nel nulla, com’è successo alle altalene.

Alcune mamme contattano Città Metropolitana di Genova, competente per quel territorio, e trovano la comprensione e la collaborazione del responsabile dell’Ufficio Manutenzione Edile. I giochi vengono messi in sicurezza e i bimbi possono tornare a giocare in serenità.

Sempre quelle mamme, davanti ad un caffè, hanno dato vita a un gruppo attivo con rulli e pennelli, contattano nuovamente la Città Metropolitana, che autorizza i lavori e riesce a stanziare una piccola cifra da mettere a disposizione per il progetto.
Il materiale tecnico è fornito interamente dall’impresa Spadarotto e Riopp, le pitture da Delucchi Colori.
Lo scorso primo giugno la prima azione di carteggiatura, pulizia e pittura, per il restyling del Pratone.