Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Prima Categoria, lo Sciarborasca riparte da mister Berogno e dal nuovo direttore sportivo foto

Claudio Nucci è la figura scelta, come d.s., dalla dirigenza per completare l'assetto societario, mentre Maurizio Recagno è il nuovo preparatore dei portieri

Cogoleto. Lo Sciarborasca, che si appresta a disputare il terzo e consecutivo campionato di Prima Categoria, ha deciso di ripartire da mister Gianni Berogno e di affidare l’incarico di direttore sportivo a Claudio Nucci.

“Ho visto il mister carico e determinato a proseguire il rapporto con noi – dice il presidente Carlo Schelotto -, ragion per cui abbiamo deciso di confermarlo, per l’ottavo anno, alla guida della squadra, con la certezza che saprà condurla a disputare un buon campionato. Berogno sarà coadiuvato nel proprio lavoro da Claudio Mancioli, in qualità di collaboratore tecnico”.

“Ed inoltre – continua Schelottoabbiamo ‘portato in squadra’ Claudio Nucci, un uomo esperto di sport e calcio in particolare, grazie al cui operato, contiamo di alzare il lavello qualitativo della società. Farà da collante tra la dirigenza e la squadra, lavorando a stretto contatto con l’allenatore occupandosi del mercato e di questioni tecniche e logistiche. L’obiettivo nostro è quello di migliorare l’assetto societario, programmando il futuro con una visione a medio e lungo termine… e per fare questo, un team non può fare a meno della figura del direttore sportivo”.

“Nucci ha già iniziato il proprio lavoro, portando alla corte di Berogno, il preparatore dei portieri (ndr, tra i migliori in circolazione) Maurizio Recagno (ex Varazze, Cogoleto, Legino), che si occuperà ovviamente degli estremi difensori… già individuati e che saranno, a breve, ufficializzati, mentre per quanto riguarda gli altri ruoli, Nucci e Berogno hanno contattato e quasi definito alcune operazioni in entrata. Dopo di che ci si occuperà dei movimenti in uscita”.

La società, in aggiunta alle novità di cui sopra, ha meglio definito l’organigramma che poggia sul dirigente Nino Crucitti, sul team manager Angelo Rizzi e su Angelo Vallarino, il tutto sotto la supervisione della signora Stefania Villa, nell’importante ruolo di vice presidente, oltre che dello stesso Carlo Schelotto.

 Prima categoria - Sciarborasca Calcio 2018/19