Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Castelletto, lavori sulla rete gas: da lunedì e fino ad agosto via Bertani chiude al traffico

Spariscono 50 posti auto, la viabilità sarà modificata in due fasi: ecco come

Genova. I lavori iniziano l’11 giugno e dovrebbero durare 8 settimane, ma da Ireti si preparano già ad andare “lunghi” verso la fine di agosto. La stagione estiva, in cui si prevede un calo del traffico del 15%, 20%, è stata scelta dalla società che si occupa delle manutenzioni di Iren e dal Comune di Genova per uno degli interventi più complessi, sul fronte dell’intreccio con la viabilità urbana, degli ultimi anni.

Lunedì mattina sarà aperto il cantiere di scavo in via Bertani, per la posa della nuova tubazione del gas. Un obbligo di legge per Iren, che in tutto dovrà rinnovare nei prossimi tempi, 40 chilometri di tubature sostituendo quelle in cosiddetta ghisa grigia. Da lunedì 11 giugno fino a fine lavori sarà necessaria la chiusura del tratto di via Bertani interessato dagli scavi e trattandosi di una delle arterie principali per chi da Castelletto e Circonvalazione a monte si muove verso il centro, è stato approntato un “piano b” per la viabilità.

Il traffico pedonale resterà invariato, e anche il transito di mezzi di soccorso o di trasporto disabili, ma per il resto le novità si articoleranno in due fasi. (nella foto sotto, ecco la fase 1)

cantiere via bertani

Ecco cosa cambia. Nella fase 1, via Bertani sarà chiusa al traffico provenendo da corso Magenta e sarà resa a senso unico alternato a partire da piazza Capuccini sino a via Bottaro, mediante l’impiego di movieri e impianti semaforici.

Nella fase 2 la porzione di strada di via Bertani occupata in precedenza dalle lavorazioni della fase precedente sarà resa a senso unico alternato, regolamentata mediante l’uso di movieri e semafori, data la lunghezza ridotta della corsia per via degli alberi, questo per poter consentire l’accesso a via Bottaro.

Durante i cantieri via Mameli sarà resa a senso unico per tutta la lunghezza a scendere imboccandola da corso Solferino, per consentire alle auto di arrivare comunque a Corvetto passando attraverso piazza Cappuccini. Via Pastrengo non subirà modifiche. (Qui sotto la fase 2)

cantiere via bertani

“Se vedessimo che i lavori procedono a rilento – spiega il direttore lavori Ireti Francesco Cibelli – scaveremo nel centro della strada, e poi proseguiremo lasciando nuovamente disponibili almeno i parcheggi, ma contiamo di finire in 8 settimane, massimo per la fine di agosto”. I cantieri, affidati in appalto a un’azienda specializzata, costeranno a Ireti/Iren tra i 250 e i 350 mila euro. Si tratta, in sostanza, di sostituire 230 metri di tubo del gas, oggi in ghisa, con un altro impianto in plastica, e anche di sostituire la tubazione dell’acqua. Rispetto al tracciato esistente saranno fatte alcune modifiche perché la normativa vigente non consente di collocare tubature del gas a meno di 20 metri di distanza dal percorso della funicolare.

In via Bertani saranno eliminati anche una cinquantina di posti auto, il che potrebbe costituire un disagio per i residenti. “Contiamo nella riduzione di auto private nel periodo estivo e vacanziero – spiega l’assessore alla Mobilità Stefano Balleari – fondamentale anche per il traffico”.

Per via del cantiere sarà utilizzata cartellonistica e segnaletica in otto punti critici, con le indicazioni dei percorsi interdetti e di quelli da seguire, oltre a transenne di divieto di transito.