Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spara a un daino nonostante i divieti, deferito cacciatore genovese

Più informazioni su

Genova. Ha fatto partire due colpi secchi di fucile da caccia dal finestrino della sua automobile, e grazie a una mira infallibile ha abbattuto un daino, nei boschi in località Mongiardino Ligure in provincia di Alessandria.

Peccato che erano i giorni del silenzio venatorio, nel gennaio 2018 e che un residente del posto, notando la scena, aveva deciso di denunciare il fatto ai Carabinieri. I militari della Stazione di Busalla, quindi, al termine di un’attività d’indagine, hanno identificato il cacciatore. 

L’uomo, un 30enne genovese, è stato deferito per esercizio della caccia nei giorni di silenzio venatorio e caccia sparando da autoveicoli o altro, procedendo anche a sequestrare a scopo cautelativo, oltre alla carabina utilizzata, altri 13 fucili e circa 320 munizioni di vario calibro, legalmente detenuti.